it

Progetto ROUTE-TO-PA

Raising Open and User-friendly Transparency-Enabling Technologies fOr Public Administrations

ROUTE-TO-PA (Raising Open and User-friendly Transparency-Enabling Technologies fOr Public Administration) è un progetto multidisciplinare innovativo che, grazie all’apporto di esperti e ricercatori nel campo dell’amministrazione digitale, dell’informatica e dell’economia, mira a migliorare l’impatto, nella società e tra i cittadini, di tecnologie dell’informazione e della comunicazione che favoriscano la trasparenza. La visione che condividiamo è che queste tecnologie incrementeranno il coinvolgimento dei cittadini: rendendoli capaci di interagire sugli open data, inserendosi in comunità online esistenti o creandone di nuove, nelle quali si condividono interessi comuni e nelle quali si discutono temi di rilevanza per quanto riguarda, ad esempio, la politica locale, la fornitura di servizi o le norme; fornendo una comprensione olistica di trasparenza, sostenendo tutte le iniziative riguardanti gli open-data, assicurando che i dati pubblicati siano di interesse per i cittadini, con la possibilità di visualizzazioni personalizzate per diversi gruppi di utenti basate su profili personali, in modo da facilitarne l’utilizzo. Il nostro scopo primario è quello di coinvolgere in una “relazione utile e personalizzata” il cittadino e gli open-data, vista non solo come una relazione tra pubblica amministrazione e il singolo cittadino ma, una relazione tra pubblica amministrazione e gruppi di cittadini che attribuiscono collettivamente significato agli open data. In questa maniera, le informazioni fornite da ROUTE-TO-PA sono condivise, personalizzabili, facili da comprendere e da discutere.

Obiettivi del progetto

  • Sviluppare una piattaforma sociale per gli open data (Social Platform for Open Data, SPOD) che favorisca l’interazione sia tra gli stessi utenti che utilizzano gli open-data, sia tra questi ultimi e i dati della pubblica amministrazione;
  • Costruire il Transparency-Enhancing Toolset (TET) come estensione delle maggiori piattaforme open-data;
  • Sviluppare un insieme di suggerimenti (GUIDE) come buone prassi per la presentazione di open data, al fine di ottenere una trasparenza di alta qualità
  • Il Consorzio

    Il progetto Route-to-PA (2015-2018) è finanziato nell'ambito del programma H2020 della UE (call H2020-INSO-2014). Il Consorzio include i seguenti partner:

  • Università degli Studi di Salerno (Italia, coordinatore)
  • Centre National de la Recherche Scientifique (France)
  • Wise & Munro Learning Research (The Netherlands)
  • Insight Center for Data Analytics, National University of Ireland, Galway (Ireland)
  • Warsaw School of Economics (Poland)
  • Utrecht University (The Netherlands)
  • Ancitel (Italia)
  • Ortelio (UK)
  • Den Hague Town Council (The Netherlands)
  • Dublin Town Council (Ireland)
  • Comune di Prato (Italia)
  • Open Knowledge Foundation (UK)
  • I siti pilota

    Il progetto prevede di realizzare delle attività pilota nelle seguenti località:

    • 1. Dublin (Ireland)
    • 2. Prato (Italia)
    • 3. Groningen (The Netherlands)
    • 4. Den Haag (The Netherlands)
    • 5. Paris - Issy Les Moulineaux (France)

    Il progetto è stato sviluppato da tutti i partners del progetto.

    Contatti

    Per qualsisasi supporto per la piattaforma, contatta:
  • webmaster-prato@routetopa.eu
  • Documentazione tecnica

    Informazioni per gli sviluppatori
    Il DatalEt-Ecosystem Provider ( DEEP ) mette a disposizione una lista di datalets e un repository per la loro implementazione.